Samoas ai CEO: 5 cose Girl Scouts può insegnare alle imprese


Samoas ai CEO: 5 cose Girl Scouts può insegnare alle imprese

Cosa ti viene in mente quando senti "Girl Scouts?" La maggior parte della gente pensa a un gruppo guidato di ragazze che fanno mestieri, che svolgono servizi per la comunità e, naturalmente, vendono scatole di deliziosi biscotti. Il programma Girl Scout Cookie può essere una delle rivendicazioni di fama di questa organizzazione internazionale, ma il programma fa molto di più che fornire a familiari, amici e vicini una scusa per uno spuntino. Va anche oltre la missione delle Girl Scouts di costruire "coraggio, sicurezza e carattere" nelle ragazze che partecipano. Fondamentalmente, questo programma è incentrato sulla creazione di imprenditori e leader.

"Il programma Cookie è il più grande programma per l'imprenditoria femminile nel mondo", ha dichiarato Anna Maria Chávez, CEO di Girl Scouts of the USA (GSUSA). "Quando una Girl Scout vende biscotti ... apprende le cinque abilità di definizione degli obiettivi, decision making, gestione del denaro, abilità delle persone ed etica aziendale, [che sono] essenziali per la leadership, il successo e la vita."

"Essere un imprenditore è la definizione di Girl Scout ", ha aggiunto Mary Catherine Morgan, studentessa del secondo anno delle superiori e Girl Scout senior presso Girl Scouts of Oregon e Southwest Washington. "Abbiamo il nostro piccolo business e dobbiamo vendere il nostro prodotto."

Se stai cercando di avviare un'attività in proprio o di essere promosso a una posizione di leadership, ci sono molte cose che puoi imparare dalle ragazze imprenditrici in GSUSA , che vendono quasi $ 800 milioni di dollari di biscotti ogni anno. Ecco alcune lezioni chiave che un leader può sottrarre al programma Girl Scout Cookie.

Resta al passo con la tecnologia. In passato, l'unico modo per Girl Scouts di vendere i loro biscotti era di andare porta a porta, allestire uno stand in occasione di eventi locali o invitare i genitori a inviare i moduli d'ordine presso i loro uffici. Mentre le ragazze possono ancora utilizzare queste tattiche, GSUSA ha modernizzato il suo approccio con Digital Cookie, il nuovo strumento di e-commerce che aiuta le ragazze a vendere più cookie in più luoghi. Utilizzando la tecnologia più recente nella tua strategia di vendita, come ha fatto GSUSA, ti assicuri che la tua azienda possa offrire rapidamente ciò che i clienti moderni si aspettano.

"Abbiamo sempre dato alle ragazze la possibilità di essere i gestori delle loro piccole imprese, ma ora stanno dando alle ragazze le proprie piattaforme di e-commerce e fornendo gli strumenti per gestirle ", ha detto Chávez a Mobby Business. "Con Digital Cookie, le ragazze imparano lezioni di e-marketing, e-commerce, gestione digitale del denaro, relazioni con i clienti online e gestiscono le vendite monitorando le vendite e l'inventario e definendo gli obiettivi attraverso una dashboard digitale."

Be aperto a cambiare. GSUSA, che ha celebrato il suo 103 ° anniversario il 12 marzo, ha prosperato per oltre un secolo, ma non lo ha fatto eseguendo le sue operazioni nello stesso modo in cui lo ha fatto decenni fa. Ogni leader deve essere disposto ad adattarsi e cambiare con i tempi se si presenta un modo migliore di fare le cose. Rimanere bloccati nei tuoi modi è una ricetta per il fallimento.

"Qualsiasi azienda, in particolare quelle come le Girl Scouts che sono in giro da molto tempo, non può aspettare guai [prima] reinventando e rigirandosi dentro", ha detto Kathy Cloninger, CEO emerito GSUSA e autore di "Tough Cookies: lezioni di leadership da 100 anni di Girl Scouts" (Wiley, 2011). "Siate aperti a cambiare e capire che il cambiamento è una costante ora nel modo in cui le aziende vengono gestite."

Usa i dati per informare la tua strategia. Per i veterani Girl Scouts, il tempo di vendita dei cookie è un'occasione per prendere ciò che hanno imparato l'anno precedente e utilizzare tali informazioni per raggiungere i loro obiettivi di vendita. Ad esempio, Morgan ha osservato che, attraverso l'esperienza, le ragazze imparano le migliori posizioni e gli orari del giorno da vendere, il che può aiutare a massimizzare l'efficienza e le vendite. Allo stesso modo, gli imprenditori possono utilizzare i dati di vendita passati e le storie dei clienti per determinare le future strategie di marketing.

Ascoltare le parti interessate. La vera leadership non avviene nel vuoto. Per avere successo, devi chiedere alle persone coinvolte nella tua attività per il loro contributo e ascoltare veramente ciò che hanno da dire. Quando Cloninger è stato amministratore delegato, GSUSA ha subito una revisione aziendale e ha adottato un approccio collaborativo dal basso verso l'alto.

"Abbiamo coinvolto ragazze, clienti, volontari e persone che gestiscono ragazze scout in tutto il paese e hanno parlato molto con loro, opinioni da loro, ed è rimasta fedele a ciò che stavamo ascoltando dai nostri clienti quando abbiamo lanciato [la nostra nuova strategia] ", ha detto Cloninger.

Essere un leader dentro e fuori dal posto di lavoro. Chávez ha detto che GSUSA insegna alle ragazze come essere leader nella propria vita. La fiducia che deriva dall'assumere il controllo del proprio futuro è il punto di partenza della leadership, e le "cinque abilità" (definizione degli obiettivi, processo decisionale, gestione del denaro, abilità delle persone ed etica degli affari) forniscono una struttura preziosa per ragazze e adulti I dirigenti aziendali hanno iniziato a sviluppare le loro capacità di leadership, ha detto.

"L'idea che tu sei il leader della tua vita aiuta a costruire la fiducia nella tua capacità di creare la tua visione e realizzare i tuoi obiettivi", ha detto Chávez. "Una volta che incarnerai questo, sarà naturalmente trasferito a come conduci gli altri."

Originariamente pubblicato il 18 ottobre 2011. Aggiornato il 16 marzo 2015.


4 Business

4 Business "Intelligence" per aiutarti a prendere decisioni difficili

Come leader di un'azienda, probabilmente prendi molte decisioni ogni giorno. Nella maggior parte dei casi, ci si aspetta che tali scelte siano informate e giustificate da fatti concreti e prove, solitamente estratte dal pool sempre crescente di "Big Data". Valeh Nazemoff, vicepresidente senior e co-proprietario di Acolyst, una società di consulenza sulla gestione delle prestazioni della tecnologia aziendale, ha affermato che molti decisori sono sopraffatti dalla quantità di dati che ricevono e non sono nemmeno sicuri se i dati siano accurati o utili per le loro aziende.

(Comando)

Nessuna recensione annuale? Molti lavoratori dicono che non sono così veloci

Nessuna recensione annuale? Molti lavoratori dicono che non sono così veloci

Anche se le revisioni annuali delle prestazioni potrebbero non motivare i dipendenti a migliorare, i lavoratori sono divisi sul loro Nel complesso, i lavoratori statunitensi sono quasi equamente divisi se vogliono mantenere le loro revisioni annuali o sostituirli con un nuovo sistema di feedback più regolare, secondo uno studio da Eagle Hill Consulting.

(Comando)