Le città peggiori per trovare un lavoro


Le città peggiori per trovare un lavoro

Se stai cercando un lavoro, probabilmente non avrai molta fortuna a trovarne uno a Reno, Nev., nuovi spettacoli di dati.

Ricerche dalla comunità di carriere online CareerBliss ha rivelato che la Biggest Little City in World, Boulder, Colo. E Wichita, Kan., Sono al primo posto nelle classifiche delle 20 peggiori città per trovare lavoro. Le città sono state classificate in base ai dati di disoccupazione del Bureau of Labor Statistics, il numero di open lavori per un periodo di sei mesi nel 2012 e oltre 14.000 recensioni aziendali inviate a CareerBliss dagli attuali e ex dipendenti .

"L'elenco ha lo scopo di fornire una visione completa del mercato del lavoro", ha affermato CEO di CareerBliss Heidi Golledge.

Le altre 20 peggiori città in cui trovare lavoro sono:

  • Greensboro, NC
  • Birmingham, Ala.
  • El Paso, Texas
  • Lafayette, In d.
  • Greenville, SC
  • Augusta, Ga.
  • Oklahoma City, Okla.
  • Albuquerque, NM
  • Philadelphia, Pennsylvania.
  • Detroit, Michigan
  • Nashville, Tennessee.
  • New Orleans, La.
  • Palm Bay, Florida.
  • Columbus, Ohio
  • Baltimora, Maryland
  • Little Rock, Ark.
  • Raleigh, NC

"Mentre queste città può porre più difficoltà ai cercatori di lavoro, non è senza speranza ", ha detto Golledge. "Tutti i candidati al lavoro, ma soprattutto quelli in questi mercati di lavoro più difficili, devono andare oltre per ottenere un lavoro."


10 Modi in cui il tuo lavoro può essere dannoso per la tua salute

10 Modi in cui il tuo lavoro può essere dannoso per la tua salute

Il tuo lavoro, la tua salute Se sei come molti professionisti, il tuo lavoro a tempo pieno occupa la maggior parte delle ore di veglia. Ma ti sei mai fermato a pensare a come la tua carriera sta influenzando la tua salute generale? Determinate abitudini e comportamenti legati al lavoro potrebbero incidere sul benessere fisico, mentale ed emotivo.

(Carriera)

10 App Inspiring per migliorare la salute mentale

10 App Inspiring per migliorare la salute mentale

Siamo spesso in movimento, occupati da orari, troppo occupato per fare una pausa. Tuttavia, sembriamo dare la priorità ai social media sulla nostra salute senza rendercene conto. Invece di occupare il treno, tornare a casa per lavoro o passare il tempo in tranquillità prima di addormentarsi, con piattaforme come Instagram e Twitter, rivolgersi alle app per la salute mentale.

(Carriera)