Sprechi di tempo dei dipendenti: e-mail e collaboratori


Sprechi di tempo dei dipendenti: e-mail e collaboratori

Affrontare i fastidiosi colleghi e le politiche d'ufficio sono solo alcune delle cose che impediscono ai dipendenti di essere il più produttivi possibile, mostrano nuovi dati.

Quasi il 70% dei dipendenti spreca almeno due ore alla settimana in attività non lavorative , con l'11% che spende più di cinque ore alla settimana per attività che riducono la produttività, ha rivelato la ricerca di BOLT Insurance Agency.

I maggiori sprechi di tempo per i dipendenti sono le riunioni, la politica degli uffici e gli errori dei colleghi di lavoro, lo studio ha rilevato . Altre cose che impediscono ai dipendenti di portare a termine il lavoro includono fastidiosi colleghi, prepotenti boss, Internet, e-mail e lavoro impegnato.

Perdere tempo ha un enorme effetto sui profitti dell'azienda. I dati mostrano che le aziende statunitensi perdono più di $ 134 miliardi ogni anno dai dipendenti che dedicano tempo a compiti non legati al lavoro.

La stagione calcistica è uno dei peggiori periodi dell'anno per i datori di lavoro. La ricerca ha rilevato che i dipendenti che perdono tempo tendendo a utilizzare le loro fantastiche squadre calcistiche costano ai datori di lavoro negli Stati Uniti un totale di $ 1,1 miliardi ogni settimana.

Quando si parla di utilizzo di Internet, oltre il 60% dei dipendenti ammette di trascorrere del tempo navigando su siti web che non sono legati al lavoro. Facebook, Linked In, Yahoo, Google, Amazon, Twitter e Pinterest sono i siti su cui trascorrono la maggior parte del tempo.

Non tutto il sito Web è solo per piacere. Quasi la metà dei dipendenti intervistati ha trascorso del tempo online al lavoro alla ricerca di un altro lavoro.

La ricerca ha rilevato una serie di motivi per i quali i dipendenti non si fermano ogni giorno: non si sentono in difficoltà, le loro ore sono troppo lunghe e non hanno alcun incentivo a lavorare di più. Essere annoiati e sentirsi sottopagati sono altre ragioni per cui gli impiegati perdono tempo al lavoro.

Mentre molti datori di lavoro potrebbero pensare che limitare l'accesso a Internet manterrà i dipendenti più impegnati, non è necessariamente la risposta, lo studio ha rilevato. Il sessanta per cento dei lavoratori utilizza uno smartphone o un tablet per accedere ai siti Web bloccati dal proprio datore di lavoro.

Nonostante il tempo perso, i dipendenti degli Stati Uniti sono ancora tra i più produttivi al mondo. I dati mostrano che in termini di PIL per ora lavorata, gli Stati Uniti sono al secondo posto in tutto il mondo, seguendo solo la Norvegia.

Ulteriori informazioni sono disponibili nell'infografica sottostante, composta da BOLT Insurance Agency.


5 Strategie di ricerca di lavoro che funzionano

5 Strategie di ricerca di lavoro che funzionano

La ricerca di un lavoro è praticamente un lavoro a tempo pieno. Devi trovare lavori che corrispondono alle tue abilità e ai tuoi interessi, creare curriculum e lettere di presentazione, pianificare e preparare interviste e seguire vari potenziali datori di lavoro. Anche se cercare lavoro può essere travolgente, puoi renderlo più facile per te stesso dominando il processo di ricerca e applicazione, che, a sua volta, ti aiuterà a trovare - e in definitiva, la terra - migliori opportunità.

(Carriera)

Condurre un'analisi SWOT personale per migliorare la tua carriera

Condurre un'analisi SWOT personale per migliorare la tua carriera

Un'analisi SWOT (Forza, Debolezza, Opportunità e Minaccia) è uno strumento comune nel mondo professionale per valutare la posizione passata, presente e futura di un'azienda. Fornisce ai leader organizzativi una nuova prospettiva su ciò che l'organizzazione fa bene, dove si trovano le sue sfide e quali strade perseguire.

(Carriera)