Vuoi essere un influencer sociale? 4 cose che devi sapere


Vuoi essere un influencer sociale? 4 cose che devi sapere

Hai mai sfogliato i tuoi feed sui social media e notato i grandi seguiti che apparentemente sono comuni, per la gente comune?

Questi individui, noti come influenti sociali, producono contenuti per migliaia di follower impegnati che sono interessati a quello che fanno, quello che indossano e con chi frequentano. Le loro opinioni su prodotti e luoghi hanno molto peso con questi follower, e le marche sono disposte a pagare un sacco di soldi agli influencer per promuovere prodotti a causa di ciò.

Può sembrare un lavoro da sogno che è troppo bello per essere vero, ma attraverso la pazienza e il duro lavoro, diventare un influente social media a pagamento è alla tua portata. Jason Shuman, capo dello staff della piattaforma di influencer marketing Julius, ha offerto il seguente consiglio a chiunque volesse incassare il potere di influenza.

Ognuno degli influencer social di oggi ha iniziato allo stesso modo: hanno costruito una connessione autentica a ciò di cui sono appassionati e, a loro volta, sono diventati esperti.

Qualunque sia la tua passione - cibo, bellezza, arte, musica, moda, ecc. - dovresti immergerti nei prodotti, pubblicare recensioni, partecipare a eventi e fiere, incontrare esperti e pubblicare altri aspetti del tuo stile di vita biologico, ha affermato Shuman. Hai bisogno di mangiare, dormire, vivere e respirare questo stile di vita per farlo davvero risuonare con i tuoi follower.

È anche importante seguire altri esperti, personalità, talenti e marchi nell'area di esperienza prescelta per vedere quali tipi di contenuti essi Stai producendo.

Mentre stai costruendo la tua immagine come esperto, Shuman ha ammonito di perdere l'integrità personale. C'è una linea sottile tra l'offerta di consigli e la promozione di prodotti, persone e idee - e diventare "spam". I tuoi follower conosceranno la differenza e perderai la loro fiducia.

Sincronizzare i tuoi feed di social media (ad esempio, inviare gli stessi post su tutte le tue reti contemporaneamente) può essere un modo semplice per risparmiare tempo, ma perché le persone ti seguiranno su Instagram se possono vedere la stessa identica cosa sulla tua pagina Facebook o feed Twitter? Qualche promozione incrociata va bene, ma Shuman ha consigliato di provare a condividere messaggi diversi e ottenere note diverse sui tuoi canali per assicurarti di condividere contenuti diversi in modi diversi, in modo che le persone continuino a ottenere valore e a ritornare.

Shuman crede che ci sia un enorme potenziale di crescita e guadagni per gli influencer.

"Siamo solo agli inizi di questo movimento", ha detto Shuman. "Con gli strumenti social sempre più avanzati e i siti di social media più avvincenti con i contenuti e le scoperte, vedrai sempre più marchi attingere agli influencer per giocare un ruolo nelle loro strategie di marketing."

Quindi, quanto puoi aspettarti di guadagna quando hai raggiunto lo stato dell'influencer? Dipende davvero dall'influencer, disse Shuman. I marchi vogliono qualcuno con un alto livello di coinvolgimento dei follower. La maggior parte dei modelli di tariffazione è strutturata in tre modi:

  • Una tariffa flat per la campagna
  • Una tariffa per ogni post
  • Costo per impegno (viene pagato per impegno con il post)

Tuttavia, è necessario

"Se un influencer di solito pubblica due volte al giorno e un marchio le chiede di postare 10 volte al giorno, perderà credibilità con i suoi follower , o essere visto come troppo spammato ", ha detto Shuman. "Le persone annulleranno la sottoscrizione e lei diventerà meno rispettata e, quindi, meno preziosa."

L'influenza dei media sociali è un processo. Stabilire una voce, generare un seguito e attirare l'attenzione dei marchi richiede tempo. Sii paziente, rimani fedele e sii te stesso, consigliò Shuman.

"Lascia che i tuoi seguaci nella tua vita quotidiana", ha aggiunto. "Più le persone sentono di potersi relazionare con te, più si fidano di te, il che porta a un maggiore coinvolgimento e ti trasforma in un influencer più efficace e desiderabile sia per i consumatori che per i marchi."


Il mio ristorante ha bisogno di offrire l'ordine mobile per arrivare avanti?

Il mio ristorante ha bisogno di offrire l'ordine mobile per arrivare avanti?

Catene nazionali come Starbucks, Five Guys, Chick-fil-A, Taco Bell e, più recentemente, McDonald's hanno reso popolare l'ordinazione online, e i clienti impegnati apprezzano la convenienza di saltando la linea. Ma se sei un proprietario di un ristorante indipendente che non ha le tasche profonde di un franchising o di una catena, l'order-ahead mobile ha senso per il tuo business?

(Attività commerciale)

La ricetta di Brooklyn Kitchen per il successo: il servizio clienti

La ricetta di Brooklyn Kitchen per il successo: il servizio clienti

Quando Brooklyn I fondatori di cucina Harry Rosenblum e Taylor Erkkinen hanno detto ai loro amici e alla famiglia l'intenzione di lasciare il loro lavoro e aprire un negozio di forniture per cucinare, la reazione iniziale mancava dell'ottimismo che speravano. "Tutti ci hanno detto che eravamo pazzi per andare al dettaglio .

(Attività commerciale)