Come la tecnologia rende più difficile risparmiare denaro


Come la tecnologia rende più difficile risparmiare denaro

Mentre la maggior parte della tecnologia è volto a semplificare la vita, un nuovo sondaggio rivela un aspetto che rende più difficile: risparmiare denaro.

Un sondaggio condotto per l'American Institute of CPAs ha rivelato che mentre più della metà degli adulti statunitensi ritiene che la tecnologia abbia reso più facile spendere denaro, solo il 3% pensa di aver reso più facile il salvataggio.

La ricerca ha scoperto che gli americani che si abbonano ai servizi digitali spendono in media $ 166 al mese per TV via cavo, accesso a Internet a casa, servizio di telefonia mobile e abbonamenti digitali, ad esempio come radio satellitare e streaming video - l'equivalente del 17% del canone mensile o del mutuo. Coloro che scaricano canzoni, app e altri prodotti spendono in media $ 38 al mese in media.

Complessivamente, quattro adulti su 10 scaricano e pagano per prodotti o servizi digitali, con il tipico americano che compra in media cinque canzoni digitali, cinque film o programmi TV, due app, due giochi e due eBook al mese.

Nonostante le spese aggiuntive della tecnologia, gli americani non sono disposti a rinunciare. Se si trova di fronte a una crisi finanziaria, lo studio ha rilevato che gli adulti preferiscono cambiare ciò che mangiano piuttosto che rinunciare ai loro telefoni cellulari, download o servizi di TV digitale.

"I nostri gadget e connessioni possono portare benefici come mobilità ed efficienza, ha detto Jordan Amin, presidente della National CPA Financial Literacy Commission, ma possono anche portare problemi finanziari, come prendere denaro che potrebbe andare al risparmio, per esempio, o contribuire al debito della carta di credito. "

Credere che sia fondamentale gestire le spese digitali per garantire benefici superano i costi, la Commissione di alfabetizzazione finanziaria nazionale CPA offre tre suggerimenti:

  • Imposta un budget: decidi quanto sei disposto a spendere ogni mese per servizi, app e contenuti digitali. Guarda quanto hai speso in acquisti di tecnologia nei mesi precedenti e in che modo si confronta con la spesa e il risparmio complessivi. Questo ti darà una base per determinare un budget ideale per tali acquisti.
  • Crea un account: poiché molti acquisti digitali vengono automaticamente redatti da conti bancari o addebitati su carte di credito, può essere difficile tenere traccia delle spese. Per aiutare, imposta un conto corrente separato o un conto con carta di credito - con un limite minimo - per i tuoi acquisti digitali. Imposta avvisi via email o SMS per informarti quando il tuo saldo si avvicina alla soglia preventivata.
  • Valuta: valuta regolarmente la spesa per i prodotti digitali, in particolare i servizi di abbonamento con tariffe ricorrenti. Almeno su base annuale, dovresti anche considerare la spesa in infrastrutture tecnologiche come telefoni cellulari e connessioni Internet e vedere se ci sono nuove funzionalità, bundle o tecnologie che potrebbero ridurre il conto totale.

Lo studio era basato su sondaggi di più di 1.000 adulti statunitensi.

Frank Godwin è uno scrittore freelance e tecnologico con sede a Chicago che ha lavorato nelle relazioni pubbliche e ha trascorso 10 anni come giornalista. Puoi raggiungerlo a o seguirlo su Twitter @ mobbybusiness .


Il lavoro di Yahoo da casa Sparks Reclutamento Frenesia

Il lavoro di Yahoo da casa Sparks Reclutamento Frenesia

La decisione di Marissa Mayer, amministratore delegato di Yahoo, di togliere i privilegi lavorativi remoti dei dipendenti di Yahoo ha sfiorato i dipendenti di molte aziende. I tipi esperti di risorse umane, tuttavia, stanno usando l'annuncio e il contraccolpo come un'opportunità per selezionare i talenti del gigante tecnologico e promuovere allo stesso tempo le politiche di lavoro delle loro aziende.

(Generale)

5 Suggerimenti per la gestione dei lavoratori remoti

5 Suggerimenti per la gestione dei lavoratori remoti

La tecnologia ha consentito ai dipendenti di servire i clienti di tutto il mondo in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo tramite una connessione Internet. Con queste nuove possibilità arriva un offuscamento delle linee tra lavoro mobile, remoto e ufficio. Josh Clifford, un piccolo esperto di servizi aziendali e vicepresidente e direttore generale con PlumChoice, fornitore di servizi tecnologici, offre cinque suggerimenti per aiutare gestire l'accesso remoto dei dipendenti alla tua azienda.

(Generale)