BYOD dei lavoratori: una spada a doppio taglio per i datori di lavoro


BYOD dei lavoratori: una spada a doppio taglio per i datori di lavoro

Con la popolarità di Bring Your Own Device (BYOD) che continua a crescere nel mondo del lavoro, i professionisti della tecnologia dell'informazione (IT) sono divisi sulla tendenza. Quasi la metà degli intervistati in una recente indagine di professionisti IT ha considerato il BYOD importante per la propria organizzazione, ma un intervistato su cinque ha definito il BYOD un rischio per la propria attività. Un ulteriore 26 percento dei professionisti IT ha affermato che la propria organizzazione non consente ai dipendenti di utilizzare dispositivi personali per completare le attività lavorative.

Trovare un equilibrio tra vantaggi e rischi del BYOD è una sfida per i professionisti IT. Secondo il sondaggio, metà dei professionisti IT pensava che consentire ai dipendenti di utilizzare dispositivi personali per scopi lavorativi fosse un aiuto alla produttività dei dipendenti. Solo meno dell'8% degli intervistati ritiene che questi dispositivi siano dannosi per la produttività. Nonostante gli aumenti della produttività, quasi i tre quarti dei professionisti IT hanno anche affermato che il BYOD rappresentava una minaccia per la sicurezza della propria organizzazione.

"Il supporto dei dipendenti per la consumerizzazione dell'IT è in pieno svolgimento, indipendentemente dal fatto che i business leader siano pronti ad ammetterlo o no ", ha dichiarato Orlando Scott-Cowley, senior product marketing manager del principale fornitore di servizi basati su cloud per Microsoft Exchange e Office 365, Mimecast. "Questi risultati mostrano un enorme divario tra il sentiment dei dipendenti e ciò che l'azienda è realmente disposta a supportare quando si tratta di dispositivi personali. Le aziende del tempo consentono pienamente la produttività dei dipendenti non solo supportando la gamma di dispositivi mobili e tablet, ma anche fornendo le soluzioni che garantiscono la sicurezza dei dati aziendali. "

[5 modi per proteggere la tua azienda dai dispositivi dei dipendenti]

Poiché il BYOD porta con sé vantaggi e sfide per un'organizzazione, il sondaggio di 500 professionisti IT ha avuto questi suggerimenti per aziende da seguire in merito alla tendenza:

  • Fornire un supporto completo - Secondo il sondaggio, i lavoratori troveranno un modo per utilizzare i propri dispositivi personali al lavoro e per scopi lavorativi. Evitare un problema associato a questo può essere semplice come fare in modo che le organizzazioni supportino molte piattaforme in un ambiente sicuro.
  • Focus sui dati - Le politiche IT devono concentrarsi sulla fornitura di soluzioni che consentano ai dipendenti di accedere in sicurezza ai dati per scopi aziendali .
  • Abilita produttività - Le organizzazioni possono ridurre al minimo il rischio identificando i programmi e le applicazioni che i dipendenti utilizzano maggiormente e fornendo supporto specifico per queste applicazioni.

Le informazioni del sondaggio si basavano sulle risposte di 500 professionisti IT che sono stati intervistati alla conferenza DevConnections del 2012 a Las Vegas.


5 Operazioni di avvio essenziali da non ignorare

5 Operazioni di avvio essenziali da non ignorare

Hai seguito i passaggi fondamentali per avviare la tua attività: registrandoti e concedendoli in licenza, creando un sito web, impostando i tuoi account sui social media, scrivendo un business plan, ecc. Ma alcune delle componenti più importanti dell'avvio sono quelle intangibili che non vedrai in molte checklist su "come avviare un'impresa".

(Attività commerciale)

10 Segni sei dipendente da essere un imprenditore

10 Segni sei dipendente da essere un imprenditore

Dal fumare sigarette ai videogiochi, praticamente qualsiasi sostanza o attività può trasformarsi in un comportamento avvincente. Ma per quanto riguarda l'avvio di un'impresa? L'imprenditorialità può diventare anche una dipendenza? L'imprenditorialità può essere una buona opzione di carriera per alcune persone, ma gli imprenditori seriali (quelli che avviano più attività commerciali) potrebbero essere più che esperti di business e avventurosi: l'imprenditoria abituale può essere effettivamente comportamentale dipendenza, secondo un recente studio sul Journal of Business Venturing.

(Attività commerciale)