Perché i veterani hanno problemi a trovare un lavoro


Perché i veterani hanno problemi a trovare un lavoro

Trovare un lavoro è una sfida per molte persone in questi giorni, ma è ancora più difficile per veterani militari. In effetti, in un recente sondaggio di veterani e aziende che hanno assunto veterinari in passato, solo il 54% degli ex membri militari ha espresso fiducia nella propria capacità di trovare un lavoro e ancora meno, il 29%, si è sentito sicuro della propria capacità di trovare

Quasi la metà dei veterani (47 percento) ha anche affermato che si aspetta che la transizione nella vita civile sia difficile e che i potenziali datori di lavoro concordino. Solo il 39% dei datori di lavoro intervistati ritiene che i veterani siano pronti per una transizione dall'esercito.

Anche così, il 74% delle aziende intervistate dalla società di ricerca sul lavoro Monster.com ha dichiarato di aver assunto un veterano nell'ultimo anno e di questi, praticamente tutti (il 99%) raccomanderebbero ad altre aziende di fare lo stesso.

Questa constatazione corrisponde all'opinione di tre quarti dei veterinari che ritengono che le abilità apprese nell'esercito siano preziose nelle loro carriere .

Monster.com ha intervistato più di 900 veterani e 900 aziende per il suo indice semestrale di talento veterinario di Monster Worldwide.

[ Le migliori aziende per cui i veterani lavorano ]

La disconnessione tra il successo tra i datori di lavoro che hanno assunto veterinari e coloro che sono disposti a fare un tentativo sembra essere un problema di comunicazione sopra ogni altra cosa, secondo Monster Worldwide, la società madre di Monster.com.

"Abbiamo sentito da tutte le aziende tempo che capiscono il valore commerciale di assumere veterani a "Metteremo le loro sudate abilità militari da usare in una forza lavoro civile", ha affermato Steve Cooker, vice presidente esecutivo di Monster Worldwide per le soluzioni governative globali. "Ma c'è una lacuna comunicativa definita quando ex militari e donne cercano di trasmettere tali competenze a reclutatori e responsabili delle assunzioni."

"D'altra parte, i datori di lavoro potrebbero non chiedere le giuste domande ai veterinari quando li considerano come posti di lavoro all'interno le loro organizzazioni. "

Le capacità e le competenze professionali dei veterani sono di valore per i datori di lavoro, ma può essere difficile cambiare la mentalità della cultura militare quando parlano con un responsabile delle assunzioni, ha detto Rear Adm. TL McCreary, un vicepresidente di Monster Worldwide e presidente di Military.com.

Il 74% dei veterani ha dichiarato che sarà attivamente alla ricerca di un posto di lavoro nel prossimo anno. Oltre il 70% ha anche dichiarato di essere disposto a trasferirsi per un lavoro , rispetto al 40% della popolazione generale che lo dice.

Per migliorare le proprie probabilità, i veterani potrebbero voler cercare lavoro in business, operazioni, informatica / matematica, assistenza sanitaria e posizioni amministrative, in base al sondaggio ed i datori di lavoro che hanno affermato che questi settori hanno la maggiore opportunità di impiego.


6 Cattive abitudini di carriera per rompere quest'anno

6 Cattive abitudini di carriera per rompere quest'anno

La vita in ufficio significa svolgere ripetutamente gli stessi compiti e stabilirsi in una routine. Potresti anche non pensarci due volte sulle tue abitudini di lavoro, ma certi modi di fare le cose possono danneggiare la tua produttività e persino danneggiare la tua reputazione professionale nel tempo.

(Carriera)

3 Modi per mantenere l'equilibrio tra lavoro e vita privata pur rimanendo in contatto

3 Modi per mantenere l'equilibrio tra lavoro e vita privata pur rimanendo in contatto

In un ambiente sempre più mobile con un orologio aziendale che funziona 24-7, i proprietari di piccole imprese che vogliono competere con aziende più grandi devono essere accessibile e reattivo, anche quando sono in movimento. Molti imprenditori usano i loro smartphone e tablet per rimanere in contatto sia con i propri clienti sia con i loro partner commerciali.

(Carriera)