Alcuni smartphone rotti portano a un franchising Fix-It


Alcuni smartphone rotti portano a un franchising Fix-It

Charles Hibble non aveva mai avuto intenzione di fare carriera nel riparare smartphone; era solo stanco di sostituire quello rotto di sua moglie.

Lasciò cadere il suo iPhone e lo spaccò due o tre volte, e un'altra volta, scivolò dalle mani in una vasca calda, disse. Hibble, che gestisce una società immobiliare a Clarks Summit, in Pennsylvania, stava bruciando gli aggiornamenti. Così ha capito come riparare da solo gli smartphone danneggiati.

"Questo è iniziato solo per aggiustare il telefono di mia moglie, poi le parole hanno iniziato a diffondersi ad amici e familiari", ha detto Hibble. "Ha iniziato ad essere così occupato che abbiamo dovuto aprire un negozio al dettaglio. Avevo 50 o 60 persone al mese che venivano da me."

E così iniziò l'improbabile viaggio di Hibble dal direttore immobiliare al CEO della società in franchising. Ha collaborato con un amico e un socio in affari per aprire il primo negozio iDropped in un centro commerciale a Houston, in Pennsylvania, nel 2011. Il negozio era così popolare che il team ne ha aperti altri quattro, tutti di proprietà dell'azienda, e poi ha venduto il suo primo franchising. Ora, Hibble si concentra sul franchising, con un piano aggressivo per far crescere il business a livello nazionale.

"La domanda è stata travolgente", ha detto Hibble, che è ancora presidente della sua società immobiliare, Weichert Realtors Hibble & Associates. "Speriamo di avere alcune centinaia di posizioni nei prossimi due anni".

Hibble potrebbe essere caduto in questo business, ma ha sfruttato un settore con una forte domanda. Un rapporto di ricerca di mercato di IBISWorld pubblicato a maggio ha dichiarato che la riparazione di telefoni cellulari è ora un'industria da 1,4 miliardi di dollari solo negli Stati Uniti. Il settore è cresciuto di circa il 5% in ciascuno degli ultimi cinque anni, ma non ci sono ancora aziende con una quota di mercato dominante. Questa grande industria è costituita per lo più da imprese individuali e piccole imprese.

"Il settore della riparazione di cellulari è cresciuto negli ultimi cinque anni a causa di diversi fattori, tra cui Internet mobile più economico e affidabile e la crescente popolarità degli smartphone, che sono più fragili e quindi più probabilmente hanno bisogno di riparazioni ", afferma il rapporto. "Gli smartphone dispongono anche di cartellini dei prezzi più alti, che hanno portato i consumatori a riparare [li] invece di sostituirli."

Tuttavia, poiché la sostituzione dello smartphone diventa meno costosa e il mercato diventa più saturo, si prevede che la domanda si fermi leggermente, il rapporto

Il costo di una riparazione su iDropped varia in base al tipo di telefono e riparazione, ha detto Hibble. Le riparazioni dello schermo, ad esempio, costano in media $ 99,99 per iPhone 5 e $ 109,99 per iPhone 5 e 5s. Hibble ha detto che i prezzi stanno diminuendo quasi al mese a causa del calo dei prezzi delle parti. Non è necessario un appuntamento per una riparazione e il lavoro è garantito per un anno.

Le capacità di riparazione degli smartphone di Hibble erano completamente autodidatta. Era sempre stato tecnicamente incline, così ha ricercato i fornitori di pezzi di ricambio Apple e ha imparato da solo come sistemarli. Da allora la società si è espansa ad altri tipi di cellulari, sebbene sia specializzata in prodotti Apple, inclusi iPad e serie Samsung Galaxy. Hibble ha addestrato personalmente tutti i suoi 20 o più impiegati a tempo pieno tra schermi per toreplace, connettori dock, pulsanti di accensione, pulsanti del volume e batterie - praticamente tutto tranne la scheda madre.

Hibble ha deciso di rendere i negozi adatti ai clienti degli smartphone. Sono progettati per ricordare i negozi Apple, con layout puliti, illuminazione brillante e senza ingombri.

iDropped ha lavorato nello spazio di vendita, in parte perché i centri commerciali a livello nazionale stanno cercando di coprire i posti vacanti, che ha mantenuto bassi i canoni di locazione. Il tasso di sfollati negli Stati Uniti ha raggiunto il massimo di 12 anni del 9,4% nel terzo trimestre del 2011, secondo i dati della società di ricerche ReisInc. È diminuito lentamente da allora, ma i progressi si sono fermati nell'ultimo anno, con il tasso di posti vacanti rimasto al 7,9% per quattro trimestri.

Per avere successo nel futuro, Hibble ha detto che sa che la compagnia dovrà adattarsi ai tempi. Nuovi dispositivi vengono rilasciati ogni pochi mesi e la società dovrà tenere il passo con la tecnologia.

Tuttavia, iDropped può già vantare un successo, oltre alla sua rapida crescita: curare la moglie di Hibble delle sue dita maldestre.

"Da quando ho iniziato questo, non ha lasciato il suo iPhone", ha detto.


Il tuo miglior strumento di social media marketing? I tuoi dipendenti

Il tuo miglior strumento di social media marketing? I tuoi dipendenti

La maggior parte delle aziende oggi ha profili aziendali su Facebook e Twitter e molti hanno persino creato account su LinkedIn, Pinterest e Instagram come parte delle loro strategie di social media marketing. Ma anche i dipendenti di queste aziende hanno i loro profili sociali personali. Se il tuo staff non utilizza i loro profili - in particolare LinkedIn e Twitter - come strumenti di branding per la tua azienda, potresti perdere una grande opportunità di marketing.

(Attività commerciale)

10 Passi per il successo imprenditoriale

10 Passi per il successo imprenditoriale

Melissa Thompson è CEO di Talk Session . Non è mai stato più importante per i giovani imprenditori assumere rischi. Mentre gli investimenti diretti aumentano e il capitale di rischio diminuisce, i giovani entusiasti brillanti con idee pronte hanno incredibili opportunità di cambiare il mondo. Nonostante la prevalenza di start-up che schizzano titoli, un recente rapporto della Kauffman Foundation mostra che il numero di startup è diminuito dal 12% di tutte le società negli anni '80 a oggi meno dell'8%: il punto più basso mai registrato.

(Attività commerciale)