5 Domande per ... Scott Gerber


5 Domande per ... Scott Gerber

Proprio come il professore Xavier di X-Men, che ha riunito persone con capacità straordinarie, Scott Gerber questo mese ha creato il Young Entrepreneur Council , un team di supereroi imprenditoriali dal volto fresco determinati a combattere la disoccupazione giovanile e la sottoccupazione.

È l'ultima avventura per Gerber, 27 anni, un noto imprenditore seriale, personaggio dei media televisivi, editorialista di piccole imprese internazionalmente sindacato e autore del libro in uscita, "Never Get a 'Real' Job: How Dump Your Boss, Costruisci un business e non andare in rovina. "

Gerber ha detto MobbyBusiness perché la Generazione Y ha bisogno di essere imprenditoriale, cosa è" schifo "e perché confronta l'imprenditorialità con un videogioco.

MobbyBusiness: Come fai immagina il futuro dell'imprenditorialità?

Scott Gerber: Se Gen Y ha la testa dritta, saremo la generazione imprenditoriale di maggior successo nella storia. Alle future generazioni verrà infine insegnato l'imprenditorialità a scuola come curriculum obbligatorio rispetto a un hobby elettivo. Tuttavia, se non smettiamo di ascoltare le generazioni più anziane che non lo fanno e non lo otterranno mai, diventeremo una generazione veramente perduta. Questo è stato uno dei motivi principali per cui ho fondato il Consiglio dei Giovani Imprenditori perché qualcuno ha bisogno di chiarire che il "lavoro duro, ottenere buoni voti e andare all'università per ottenere un lavoro" è un mantra completamente sbagliato. Ho un messaggio per Gen Y. Ascoltami forte e chiaro qui: brucia i tuoi curriculum ora. Ti aiuterò a farlo, dammi solo l'opportunità di accendere la partita. Inizia a costruire un reddito con la tua piccola impresa. I "veri" posti di lavoro non ti offriranno mai il successo finanziario che ti meriti.

MB: Perché è importante per i nuovi imprenditori conoscere i fallimenti e gli errori degli altri?

SG: C'è troppa merda che viene spacciata ad aspiranti imprenditori che reclamizzano il messaggio sbagliato, utopistiche sciocchezze insensate, menzogne ​​sfacciate o disinformazione. Libri di business plan che ti inducono a credere che tutto ciò che scrivi su carta diventerà realtà. Esperti auto-promuoventi che cercano di convincerti che se sei "appassionato" e "segui i tuoi sogni", puoi trasformare i tuoi hobby in denaro. Beh, lo chiamo 'cazzate'! Questi tipi di blowhards nascondono verità e realtà di rivestimento dello zucchero. Ed è proprio questo il motivo per cui l'unico modo in cui gli aspiranti imprenditori dovrebbero imparare a costruire un'impresa è attraverso i fallimenti e le dure lezioni apprese dagli altri in modo che possano vedere il vero affare dietro l'imprenditorialità, gratificante e appagante - eppure, a volte, arduo e la corsa pericolosa-sulle montagne russe. È solo quando impariamo dal fallimento che impariamo ad avere successo.

MB: Cosa ti ispira ad immergere i piedi in molte aree del mondo degli affari?

SG: Molte cose davvero: ambizione, curiosità, eccitazione . Per me, l'imprenditorialità rende la vita come un videogioco. Lavori duro, arrivi al livello successivo, ma se perdi, torni all'inizio per correggere ciò che hai sbagliato.

MB: Qual è il miglior consiglio che qualcuno ti ha dato per aiutarti ad avere successo?

S.G.: Sono stato fortunato ad avere dei mentori intorno a me che mi hanno insegnato le differenze per eccellenza tra vincitori e vinti. I perdenti falliscono e continuano a parlare, continuano a comportarsi da vincitori. Mentre i vincitori falliscono, stai zitto, torna su e poi torna in pista. Troppe persone sono così preoccupate per l'immagine, la fama e tutti gli altri riconoscimenti e traguardi imprenditoriali "sbagliati". In conclusione: se non guadagni non sei un vero imprenditore, quindi metti su o stai zitto.

MB: Se non avessi obblighi e potessi viaggiare ovunque con tutte le spese pagate, quali tre cose vorresti fare

SG:? Ha! Nessun obbligo. Difficile immaginare una tale utopia, ma vorrei scalare l'Everest, andare a Disney World e andare in giro per l'Europa mangiando ogni tipo di cucina su cui potrei mettere le mani ... dopo tutto, avrei perso molte calorie dall'Everest.

  • Q & A con JH Audio proprietario Jerry Harvey, sound mixer di "Glee" tour, Kiss
  • Q & A con l'imprenditore Wayne Rogers, ex star della TV su 'M * A * S * H'
  • La tua azienda è davvero una piccola impresa?


Istantanea di piccole imprese: crescita pura biologica

Istantanea di piccole imprese: crescita pura biologica

La nostra serie di scatti aziendali di piccole imprese presenta foto che rappresentano, in una sola immagine, ciò che le piccole attività commerciali di cui ci occupiamo. Sabrina Peterson, fondatrice di Pure Growth Organic, spiega come questa immagine rappresenti la sua attività. La sana alimentazione, l'imprenditorialità e la famiglia mi sono state esercitate in giovane età.

(Attività commerciale)

I pro e gli svantaggi della ditta individuale

I pro e gli svantaggi della ditta individuale

Nellie Akalp, CEO di CorpNet.com, ha contribuito questo articolo alle voci Esperto di MobbyBusiness: Op-Ed & Insights. Ti stai chiedendo qual è la migliore struttura aziendale per la tua nuova azienda, i tuoi affari collaterali o i tuoi concerti freelance? La tua scelta nella struttura legale può avere un impatto significativo sulla tua attività, determinando tutto da come paghi le tasse, a quanti documenti hai a che fare, a cosa succede se ti citi in giudizio.

(Attività commerciale)