Picturing Success: come la condivisione di foto può potenziare il social marketing


Picturing Success: come la condivisione di foto può potenziare il social marketing

Dato che il numero crescente di piattaforme di condivisione di foto potrebbe indicare, le persone stanno scattando e pubblicando più foto sui loro dispositivi mobili che mai. Ma i milioni di immagini generate dall'utente che galleggiano su Internet non sono solo selfie, schermate e immagini di celebrità rubate: le immagini di loghi e prodotti di marchi trovano spesso una casa su siti come Instagram, Tumblr e Pinterest. Per le aziende presenti negli account dei consumatori, un'immagine potrebbe valere molto più di mille parole.

"La tecnologia ci ha trasformato in una cultura molto visiva", ha affermato Gabriel Shaoolian, CEO dell'agenzia di design web Blue Fountain Media. "Le fotocamere sono nei telefoni, negli orologi, nei tablet e nei laptop, di conseguenza c'è stato un notevole aumento nell'utilizzo di foto e nei canali di visualizzazione istantanea per la loro funzionalità. Quindi per un marchio che sta tentando di comunicare un messaggio di marketing, il contenuto basato su immagini è diventare uno degli strumenti più potenti [per farlo]. "

In che modo i professionisti del marketing possono sfruttare l'immenso valore dei contenuti dei social media basati su immagini? In primo luogo, è necessario capire in che modo i clienti utilizzano le piattaforme visive. Gli esperti di marketing hanno offerto i seguenti suggerimenti per aiutare i marchi a sfruttare la potenza di una fotografia.

Come per qualsiasi attività di marketing sui social media, la tua azienda necessita di una strategia chiara per l'utilizzo di piattaforme basate su immagini, direttamente link ai tuoi altri obiettivi di marketing.

"Molte aziende stanno capendo il valore dell'utilizzo di siti come Pinterest e Instagram, ma non hanno idea di come rappresentare visivamente il loro marchio correttamente su questo supporto", ha affermato Christopher Tompkins, CEO della società di marketing online The Partire! Agenzia. "[I brand devono] non solo per attirare il loro impegno sul mercato target, ma anche rappresentare adeguatamente il loro marchio e umanizzare il loro business. Suggerisco di guardare i vostri obiettivi e obiettivi e quindi di formulare una strategia visiva complementare, che dovrebbe includere anche video."

Shaoolian ha accettato, aggiungendo che l'obiettivo finale per l'utilizzo di piattaforme visive non dovrebbe essere semplicemente quello di ottenere follower.

"Avere un piano con una direzione strategica", ha detto a Mobby Business. "Non lasciatevi ingannare dal fatto che state per pubblicare messaggi a senso unico e aspettarvi che le persone se ne prendano cura [i vostri obiettivi] dovrebbero essere gli ambasciatori del vostro marchio. Dovrebbe essere un dialogo visivo e verbale con il vostro clienti, dovrebbe essere per intrattenerli e informarli, anche chiamarli all'azione e, soprattutto, dovrebbe essere ascoltare ciò che hanno da dire. "

Successo in il marketing consiste nel raggiungere la persona giusta attraverso i canali giusti al momento giusto. Ogni canale di social media ha il proprio profilo demografico e di postazione degli utenti, quindi conoscere il potenziale pubblico è particolarmente importante.

"Comprendere i dati demografici di ogni rete e anche il modo in cui il pubblico è coinvolgente con quella rete", ha affermato Jim Yu, CEO e co-fondatore della piattaforma SEO BrightEdge. "Ad esempio, l'80% degli utenti di Pinterest è di sesso femminile e il 75% del traffico proviene dalla sua app mobile. Gli utenti di Pinterest spendono anche più denaro e si fidano delle loro reti per raccomandare prodotti di qualità, quindi è una grande opportunità per evidenziare i beni di consumo attraverso le immagini - soprattutto se vendi prodotti mirati alle donne. "

Yu ha anche raccomandato di ottimizzare i contenuti per l'esperienza mobile collegando le immagini al tuo sito mobile, scegliendo immagini che abbiano un bell'aspetto su dispositivi di dimensioni ridotte e sfruttando il nuovo dispositivo mobile caratteristiche, come la possibilità di incorporare Pins con maggiori informazioni.

Mentre pubblicare foto dei prodotti della tua azienda è certamente un buon inizio, non può essere il tuo unico approccio ai social media basati su immagini. Tu e i tuoi clienti già sapete come sono i vostri prodotti; gli utenti vogliono contenuti con cui possano realmente interagire. David Rose, CEO della società di analisi dei dati fotografici Ditto Labs, ha osservato che le foto generate dagli utenti sono spesso le più efficaci, soprattutto su Instagram.

"I consumatori interagiscono con i marchi attraverso fotografie che vengono scoperte e curate attraverso i loro social network", ha detto Rose a Mobby Business. "La maggior parte delle volte, le foto che consumano delle marche sono prese dagli amici, il fatto che siano generate dall'utente le rende più autentiche e affidabili e, in definitiva, più persuasive."

Per aumentare la quantità di contenuti generati dagli utenti sul tuo feed, Rose ha suggerito di creare un concorso per incoraggiare gli utenti a condividere azioni ed esperienze con il tuo prodotto, piuttosto che limitarsi a scattare una foto di se stessi con esso. Ad esempio, puoi chiedere ai tuoi follower: "Dov'è il tuo posto preferito dove metterti in borsa?" oppure "Mostraci con chi condividi la tua pizza".

Mentre la "formula" per il successo su ciascun canale dei social media cambia costantemente, una cosa è certa: il marketing dei contenuti visivi è qui per restare e gli esperti di marketing devono tenere il passo con la concorrenza.

"Le immagini tagliano la confusione mentre ci attraggono a livello sensoriale", ha detto Yu. "Gli esseri umani sono programmati per trovare le immagini accattivanti." Le tendenze e le acquisizioni nel panorama sociale, da Instagram a Pinterest a Snapchat, suggeriscono che le persone scelgono di comunicare attraverso la grafica oggi più che mai. sul contenuto che creano, su come lo distribuiscono e su come lo promuovono. "


Lo stato delle piccole imprese: Missouri

Lo stato delle piccole imprese: Missouri

Come parte del nostro progetto di un anno "The State of Small Business", Mobby Business ha in programma di riferire sull'ambiente di piccole imprese in ogni stato dell'America . In questa puntata, abbiamo chiesto ad alcuni dei più di mezzo milione di proprietari di piccole imprese del Missouri circa le sfide e le opportunità di operare nel loro stato.

(Attività commerciale)

Fai cosa?!? 5 aziende che non conoscevi erano legali

Fai cosa?!? 5 aziende che non conoscevi erano legali

La signora Se pensi che sia difficile spiegare a qualcuno in un cocktail cosa è esattamente quello che fai per vivere, prova ad essere uno di questi imprenditori. Possiedono piccole imprese che - pur essendo del tutto legali - stanno decisamente spingendo i confini di ciò che molti considererebbero etico.

(Attività commerciale)